top of page

Ministro Giorgetti - Automotive Dealer Day

Risposta alla Posizione del Ministro Giorgetti


Gentile Ministro Giorgetti,

Apprezzo molto il suo lavoro e le faccio i miei complimenti per il modo eccellente in cui sta gestendo il suo importante ministero; le sue recenti dichiarazioni durante l'Automotive Dealer Day a Verona hanno sollevato importanti questioni riguardanti il futuro della tassazione nel settore dei trasporti, soprattutto in relazione alla crescente diffusione dei veicoli elettrici. La preoccupazione per il potenziale calo delle entrate fiscali derivanti dalle accise sui carburanti fossili è del tutto comprensibile e merita una riflessione approfondita.



Proposte Alternative e Costruttive


Vorrei proporre alcune soluzioni alternative che potrebbero non solo mantenere, ma anche incrementare le entrate statali, promuovendo al contempo la transizione verso una mobilità sostenibile e l'indipendenza energetica del nostro Paese.


Investimenti nelle Energie Rinnovabili

Espansione del Solare Fotovoltaico e dell'Eolico Sfruttando le risorse naturali dell'Italia, potremmo incrementare gli investimenti in impianti solari fotovoltaici ed eolici. Questo ridurrebbe la dipendenza dalle importazioni di energia e creerebbe nuovi posti di lavoro nel settore delle energie rinnovabili.

Prestiti garantiti da bond ad hoc per l'Autoproduzione energetica Offrire oltre agli incentivi fiscali l'accesso a dei finanziamenti agevolati garantiti dallo stato a famiglie ed imprese che installano pannelli solari e turbine eoliche può promuovere l'autoproduzione di energia a livello locale, aumentando la resilienza energetica e riducendo i costi per i cittadini.


Sviluppo di Reti di Distribuzione Intelligenti

Smart Grid Investire in reti elettriche intelligenti (smart grid) ottimizzerebbe la distribuzione dell'energia, riducendo le perdite e migliorando l'efficienza energetica. Questo permetterebbe di gestire meglio la domanda e l'offerta di energia rinnovabile.

Sistemi di Accumulo Energetico Promuovere l'installazione di batterie di accumulo per immagazzinare l'energia prodotta in eccesso dalle fonti rinnovabili garantirebbe una fornitura continua e stabile, indipendentemente dalle condizioni climatiche.


Promozione della Mobilità Sostenibile

Infrastrutture di Ricarica Sviluppare una rete capillare di stazioni di ricarica per veicoli elettrici incentiverebbe l'uso di auto elettriche e ridurrebbe i costi per i consumatori. Queste colonnine di ricarica potrebbero essere alimentate principalmente da energie rinnovabili, favorendo un ciclo virtuoso di sostenibilità.


Politiche Commerciali e Dazi

Aumento dei Dazi su Prodotti provenienti da Paesi non Virtuosi Introdurre dazi sui prodotti importati da Paesi che non rispettano standard ambientali elevati potrebbe incentivare una produzione più sostenibile a livello globale. Inoltre, applicare dazi sui prodotti provenienti da Paesi che non garantiscono standard di sicurezza e qualità energetica adeguati proteggerebbe i consumatori Italiani e promuoverebbe la produzione interna di beni di qualità superiore.


Risparmio e Ottimizzazione delle Risorse


Efficienza Energetica Implementare programmi di efficienza energetica per edifici pubblici e privati ridurrebbe il consumo di energia e abbasserebbe le bollette energetiche. Promuovere l'adozione di tecnologie avanzate come l'illuminazione a LED e sistemi di riscaldamento e raffreddamento ad alta efficienza potrebbe generare significativi risparmi.

Ricerca e Innovazione Aumentare i fondi per la ricerca e sviluppo nel settore delle energie rinnovabili e della mobilità sostenibile favorirebbe l'innovazione e la competitività dell'industria italiana, creando nuove opportunità economiche e tecnologiche.


Signor Ministro, le sue preoccupazioni riguardo alla futura tassazione dei veicoli elettrici sono valide e meritano un'attenzione seria. Tuttavia, credo fermamente che possiamo adottare una visione strategica a lungo termine che non solo compensi la perdita di gettito derivante dalle accise sui carburanti fossili, ma che favorisca anche un futuro più sostenibile e prospero per l'Italia. Investendo nelle energie rinnovabili, migliorando l'efficienza energetica e implementando politiche commerciali mirate, possiamo costruire un sistema energetico più robusto e sostenibile, creando al contempo nuove opportunità economiche per il nostro Paese.

Apprezzo il suo impegno e la sua dedizione nel cercare soluzioni per il futuro energetico dell'Italia e spero che queste proposte possano contribuire al dibattito in modo costruttivo.


Ing. Francesco Carbone

1.660 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page