top of page

Perché sostenere l'Iniziativa del Corso di Formazione Civica "Bezzecca 24" ?

un punto di vista personale - sviluppato in base alla mia esperienza


Prima di addentrarmi sull'iniziativa proposta dall'ODV (organizzazione di volontariato) STUDENTI e BERSAGLIERI che riporta il motto del valoroso 5° Reggimento Bersaglieri 'Nulla Via Impervia' voglio darvi un mio punto di vista personale in funzione dell'esperienza vissuta.

Nel corso della mia vita, ho avuto l'opportunità di fare un'esperienza che ha cambiato profondamente il mio modo di vedere il mondo e di affrontare le sfide che la vita ci pone dinanzi. Nel 2004, con i miei 19 anni ancora da compiere, ho deciso di prestare servizio militare come volontario nell'esercito. Questa decisione è stata guidata dalla mia volontà di crescere, di apprendere, e di contribuire al mio paese in un modo significativo.


L'esperienza del servizio militare è stata molto più di un addestramento fisico e tattico. È stata un'opportunità di apprendimento che ha influenzato positivamente il mio sviluppo personale. Ho imparato molto sull'importanza della disciplina, dell'organizzazione, del rispetto verso il prossimo e a gestire completamente la mia vita in totale autonomia; Ma ciò che è stato più significativo è che ho incollato in maniera indissolubile al mio io di allora, il senso del dovere il quale è ancora ben saldo dopo quasi 2 decenni.


Il servizio militare mi ha insegnato a prendere decisioni importanti e alla svelta, a lavorare in squadra, e a mantenere il controllo anche sotto pressione. Queste lezioni sono state fondamentali nel modellare la mia personalità e nell'aiutarmi a diventare un cittadino responsabile e consapevole.


Queste sono lezioni preziose che ogni giovane dovrebbe avere, una vera e propria opportunità di imparare ad essere responsabili e consapevoli; Con l'iniziativa proposta "Bezzecca 24" vi assicuro che ci si va molto vicino.


Dopo il mio congedo militare, ho intrapreso la carriera imprenditoriale e parallelamente ho continuato gli studi. Dopo circa un decennio, un’azienda strutturata ed un’insaziabile passione per il mio lavoro, sono riuscito a concedermi il piacere di diventare docente. In questa veste, ho la straordinaria opportunità di entrare in contatto con molti giovani e giovanissimi in età adolescenziale. E questo contatto quotidiano mi ha reso ancora più consapevole dell'importanza di iniziative come il Corso Estivo di Formazione Civica "Bezzecca 24".


Per cui posso testimoniare di persona come i giovani abbiano bisogno di opportunità di crescita e formazione che vadano oltre l'istruzione curriculare. Questi ragazzi e ragazze sono asset preziosi per il futuro del nostro paese, e promuovere valori come la legalità, la giustizia, il rispetto e la solidarietà è essenziale per la loro formazione di cittadini consapevoli.


Ed è proprio per questo motivo che sono entusiasta dell'iniziativa del Corso Estivo di Formazione Civica "Bezzecca 24", promosso dall'Associazione Nazionale Bersaglieri in collaborazione con ODV Studenti e Bersaglieri. Questo corso offre ai giovani studenti l'opportunità di vivere un'esperienza simile a quella che ho avuto io stesso, di apprendimento e crescita personale, in un contesto che promuove valori che sono fondamentali per la nostra società.



L'iniziativa è particolarmente rilevante in un'epoca in cui i valori civici e morali sono spesso trascurati. È un passo importante verso la formazione di cittadini consapevoli e impegnati, pronti a prendere in mano le redini di un'Italia che ha bisogno di giovani leader motivati e orientati al bene comune.


Perché si chiama Bezzecca 24 ?

il corso di formazione è alla sua 3^ Edizione e i nomi sono stati scelti dal suo fondatore Generale Antonio Pennino; Bezzecca corrisponde al nome della terza battaglia in cui il corpo dei Bersaglieri prese parte (terza guerra di indipendenza 21 Luglio 1866) per saperne di più sulla battaglia di Bezzecca leggi qui (fonte Wikipedia).


Cosa si impara? Davvero molto, come ad esempio:

Formazione formale militare, orientiring, difesa personale, uso del drone, poligono di tiro (con armi softair), corso di primo soccorso (con abilitazione all'uso del DAE), corso antincendio. Al termine dell'esperienza verranno rilasciati le qualifiche dei corsi svolti e saranno validi in termini Curriculari.


Quanto dura?

Il corso ha una durata di dieci giorno consecutivi, senza licenze o giorni di riposo.


per avere ulteriori informazioni clicca QUI.


Invito tutti coloro che credono nell'importanza di questi valori fondamentali di promuovere l'opportunità di crescita ai giovani a sostenere con entusiasmo l'iniziativa del Corso di Formazione Civica "Bezzecca 24". È attraverso iniziative come questa che possiamo contribuire a costruire un futuro migliore per le prossime generazioni e per il nostro Paese nel suo complesso.




766 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

댓글


bottom of page